BANCHE: MASI (UILCA), NO A SACRIFICI SENZA PIANI DI RILANCIO E NUOVA GOVERNANCE

MILANO (MF-DJ)–”Non potremo mai accettare ulteriori sacrifici delle lavoratrici e dei lavoratori senza piani industriali di rilancio delle banche e non di mera riduzione dei costi a carico dei dipendenti, lasciando sempre invariata la governance che ha portato alla distruzione del valore del capitale aziendale”. Lo scrive Massimo masi, segretario generale Uilca in una lettera aperta indirizzata al presidente dell’Abi Antonio Patuelli e al presidente Casl Abi Eliano Omar Lodesani. “Questa nostra linea sindacale, trasparente e univoca, non vuole rappresentare una sfida, ma solo un momento di riflessione e di confronto. Vi chiedo, al rientro dalle Vostre ferie, di incontrarci tutti insieme, unitariamente, per trovare risoluzione ai temi che interessano la nostra categoria”. com/cce (fine) MF-DJ NEWS

 

I commenti sono chiusi.